About Istruzioni Partner
La scrittura egizia: Papiri e geroglifici - Attività | bARTolomeo

Sperimenta – La scrittura egizia

Attività

Descrizione

L’attività si svolge in due giornate. Durante la prima giornata, i bambini realizzano la ruota dell’alfabeto, utilizzando il kit disponibile qui. Una volta costruita la ruota, si realizzano i fogli di papiro, utilizzando garze e caffè. I fogli di papiro devono asciugare per almeno due giorni prima di essere usati.  Nella seconda fase, si riportano motivi egizi con la carta carbone sul foglio di papiro asciutto. Si procede poi alla creazione dei colori secondo la ricetta antica, miscelando i pigmenti colorati con l’acqua e le uova (tre colori: rosso, blu, giallo). Con questi colori realizzati in classe, si rifiniscono i disegni riportati sul papiro, mentre – per concludere – si scrivono il nome e/o un messaggio segreto, utilizzando la ruota dei geroglifici. Unendo i fogli di papiro di ogni bambino si realizza il papiro della classe.

Obiettivi

Esplorare l’alfabeto egizio

Imparare la ricetta antica per fare i colori

Capire il procedimento per la realizzazione di un foglio di papiro

Materie scolastiche coinvolte

Arte e immagine

Storia

Letteratura

Durata Attività I

60

Minuti

Durata Attività II

60

Minuti

Materiali

Forbici

Colla vinilica

Pennelli

Fermacampioni

Pennarelli

Carta carbone, pigmenti di colore (si acquistano nei negozi di belle arti o ferramenta)

Un tuorlo d’uovo per ogni bambino

Bicchieri e piatti di plastica dove mettere i colori

Stuzzicadenti per togliere all’uovo la placenta

Cucchiaini di plastica per miscelare il colore

Aceto di vino bianco che funge da conservante

Garze mediche per realizzare il papiro, caffè liquido, fogli di cartoncino, tempere.

Modalità

Attività I

Ruota dell’alfabeto egizio
Stampate un kit per ciascun bambino nella nostra sezione attività. I pezzi vanno poi tagliati e assemblati seguendo le indicazioni, poi fissati con un fermacampione. Ogni bambino lascia la ruota in classe, per usarla nella fase II.

Foglio di papiro
Consegnate un foglio di cartoncino a ciascun bambino. Con un pennello, fate passare la colla vinilica sul cartoncino. Ogni strato di colla viene intervallato con uno strato di garze; proseguite per 2 strati di colla e 2 strati di garza, rendendoli ben omogenei e compatti. Intanto in un bicchiere di plastica si mescolano tre quarti di colla vinilica con un quarto di acqua e mezza tazzina di caffè espresso: spennellando le garze leggermente sovrapposte tra loro con il composto di colla, caffè e acqua si ottiene la sensazione di usurato e antico.

Si lasciano asciugare i fogli di papiro per almeno due giorni.

Attività II

Decorazione del papiro
Si stampano i motivi egiziani da qui, e li si copia sul papiro usando la carta carbone o li si riproduce a mano libera.

Facciamo i colori
Si rompe un uovo e si appoggia il tuorlo sul palmo della mano, poi si chiude la mano a formare un pugno (l’albume si butta). Con uno stuzzicadenti si buca l’uovo e lo si fa colare in un bicchiere di plastica facendo rimanere sulle mani la placenta, che altrimenti manderebbe in decomposizione il colore. Al tuorlo si aggiunge un cucchiaino di aceto, che aiuta a conservare il colore. In un altro bicchiere di plastica, si mette un cucchiaino di pigmento di colore e si aggiunge un cucchiaino di acqua. Con un pennello pulito si trasferisce l’uovo su un piattino e con un altro pennello si aggiunge e mescola il colore all’uovo (facendo così, si evita di sporcare il bicchiere contenente l’uovo, che può così essere utilizzato anche per gli altri due colori). Per realizzare gli altri colori, basterà semplicemente ripetere l’operazione aggiungendo pigmento e acqua in un  nuovo bicchiere di plastica. In alternativa, per non sporcare troppo, il composto con l’uovo e l’aceto può essere preparato dall’insegnante e messo a disposizione dei bambini.

Versione semplificata: si versa nel bicchiere un cucchiaino di pigmento e si aggiunge un cucchiaino di acqua.

I bambini colorano il papiro con i colori che hanno realizzato, mescolando i colori primari per ottenere gli altri. Scrivono un messaggio segreto o il loro nome, utilizzando la ruota dell’alfabeto egiziano.

Tutti i papiri vengono uniti su un grande cartellone a formare un papiro da esporre in classe.

Scopriamolo insieme!

Facciamo un foglio di papiro

Facciamo i colori